Il dolore da isterectomia

Il dolore da isterectomia

Che cosa è un intervento di isterectomia – isterectomia spiegato

Image Source / Digital Vision / Getty Images

Isterectomie sono l’intervento più comune effettuato esclusivamente sulle donne.

Tutti i tipi di isterectomia finiscono capacità di una donna di rimanere incinta. Inoltre, interventi chirurgici che includono la rimozione delle ovaie causano menopausa da impostare nel dopo l’intervento, se la donna non era già entrata menopausa.

Isterectomia: Quando è necessario?

Fibromi uterini. A.D.A.M a About.com

Un intervento di isterectomia è in genere necessaria quando tutte le altre opzioni, tra cui farmaci, terapie e anche altri interventi chirurgici non hanno avuto successo e la vita del paziente è a rischio o la sua qualità di vita è di essere leso. Ad esempio:

I fibromi: Questi tumori non sono cancerogene, ma possono causare dolore, sanguinamento, crampi e malessere generale.

Endometriosi : Questa è una condizione in cui il tessuto che riveste l’utero comincia a diffondersi in aree al di fuori dell’utero, causando dolore, crampi, aborto spontaneo, infertilità e sanguinamento cronico.

Cancro: Il cancro dell’utero o di altri settori del sistema riproduttivo femminile può richiedere un intervento di isterectomia come parte del trattamento.

Dolore cronico: Inspiegabile dolore pelvico cronico è spesso il motivo per un intervento di isterectomia, soprattutto quando il dolore si sposta da “annoying” a “straziante”. Quando la fonte del dolore non può essere isolata o è difficile da trattare, molte donne optano per un intervento chirurgico per porre fine alla il dolore.

prolasso uterino: Quando i legamenti e muscoli che sostengono l’utero non sono in grado di tenerlo in posizione, di solito dopo avere più l nascite vagina, si può cominciare a scivolare nel canale l vagina. In casi gravi, l’utero può cominciare a sporgere dell’apertura vaginale, una significativa fonte di disagio e potenziale infezione. Nei primi casi un pessario, un dispositivo per contribuire a tenere l’utero in posizione, può essere inserito chirurgicamente.

emorragia: Incontrollabile sanguinamento uterino è una rara complicanza di un taglio cesareo, sanguinamento uterino disfunzionale, e altri interventi chirurgici in prossimità dell’utero. Questo tipo di sanguinamento è così grave che è in pericolo di vita. Un isterectomia emergenza può essere l’unico modo per salvare la vita del paziente, anche se altri trattamenti possono essere tentate.

Prima di avere un intervento chirurgico invasivo come un intervento di isterectomia, la maggior parte delle donne optano per provare corsi meno drammatici di trattamento, tra cui farmaci, terapia ormonale e trattamenti chirurgici. Ogni donna è diversa, ma i seguenti trattamenti può essere un’opzione, piuttosto che una isterectomia.

Terapia Farmaci: Prescrizione di farmaci sono usati per trattare sia i sintomi e le cause dei problemi uterini. farmaci antidolorifici può essere dato per chi soffre di dolore cronico e terapia ormonale può essere usato per ridurre i sintomi di endometriosi.

miomectomia: Una chirurgia ambulatoriale per rimuovere fibromi, una miomectomia viene eseguita utilizzando uno strumento telescopico inserito attraverso la cervice che viene utilizzato per rimuovere fibromi. Se i fibromi sono troppo grandi per rimuovere attraverso la cervice, una piccola incisione addominale può essere fatta per la rimozione delle escrescenze.

Ablazione: Un trattamento per sanguinamento pesanti o cronica, l’ablazione è una tecnica ambulatoriale dove uno strumento viene inserito attraverso la cervice nell’utero per distruggere il tessuto endometriale. L’endometrio è tagliato o scottato danneggiare il sanguinamento dei tessuti e la fine. Questo trattamento non è per coloro che desiderano rimanere fertile.

Balloon Terapia: Un palloncino viene inserito attraverso la cervice nell’utero poi gonfiato per adattarsi all’interno dell’utero. Esso viene quindi riempito con acqua calda per otto minuti, distruggendo efficacemente il rivestimento endometriale dell’utero che è tipicamente responsabile sanguinamento cronico. Questa procedura non è per chi vuole avere una gravidanza.

Tipi di isterectomia – Totale, Parziale, radicale e totale parziale

Tipi di isterectomia. A.D.A.M @ About.com

Ci sono diversi tipi di interventi chirurgici isterectomia. Un intervento di isterectomia può significare semplicemente la rimozione dell’utero, o può significare la rimozione dell’utero, della cervice e ovaie. Inoltre, può essere eseguita in vari modi. In primo luogo, diamo un’occhiata ai tipi di isterectomie:

isterectomia radicale: L’utero, collo dell’utero e delle ovaie vengono rimosse.

isterectomia totale: L’utero e la cervice vengono rimossi.

Subtotale o parziale isterectomia: La parte superiore dell’utero viene rimosso, lasciando intatto il collo dell’utero e delle ovaie.

E, ci sono diversi modi l’intervento può essere eseguito – alcuni metodi più invasivi di altri:

Laparoscopica isterectomia assistita: Questo è un qualsiasi intervento di isterectomia utilizzando tecniche laparoscopiche (mini-invasive). Gli strumenti sono inseriti attraverso piccole incisioni nell’addome e della vagina, nella maggior parte dei casi.

Isterectomia vaginale: Questo isterectomia è eseguita interamente attraverso un’incisione praticata nella vagina. non ci sono cicatrici visibili da questa procedura.

Isterectomia addominale: Questo isterectomia avviene tramite un’incisione dell’addome che possono essere sia verticale dalla zona dell’osso pubico su verso l’ombelico, o può essere orizzontale lungo la linea di bikini.

Domande isterectomia-importante chiedere

Prima e dopo l’isterectomia. A.D.A.M @ About.com

Prima di decidere di avere un intervento chirurgico di isterectomia, essere sicuri che il vostro chirurgo ha risposto completamente alle vostre domande. Questa è una lista delle domande si consiglia di chiedere:

  • Quali strutture si desidera rimuovere?
  • Quale approccio intendete usare? Laparoscopico. aperto, vaginale, combinazione?
  • Quali effetti collaterali sono considerati normali?
  • Che tipo di scarico o sanguinamento è considerato normale per la procedura?
  • Quali sintomi mi dovrebbe allertare di andare al pronto soccorso o chiamare il mio chirurgo?
  • Che tipo di incisione mi devo aspettare?
  • Dove sarà l’incisione (s) essere collocata?
  • Per quanto tempo sarò in ospedale?
  • Quanto tempo devo prendere fuori del lavoro?
  • Quando posso tornare al mio normale livello di attività?
  • Avrò bisogno di Pap test dopo l’intervento chirurgico?
  • Ci sono delle prescrizioni che io avrò bisogno dopo l’intervento chirurgico che posso avere pieno prima che sia ricoverato in ospedale?

Isterectomia: La Procedura

Laparoscopica isterectomia. A.D.A.M @ About.com

La procedura chirurgica isterectomia può essere eseguita in diversi modi, per via vaginale, laparoscopica assistita, o aperti attraverso l’addome (isterectomia addominale). Indipendentemente dal metodo, un intervento di isterectomia è una procedura ricoverato che viene fatto in anestesia generale.

In generale, i pazienti laparoscopica Heal the più veloce, con un ritorno al lavoro e l’attività nel più breve tempo di due settimane, mentre i pazienti isterectomia aperti richiesto sei a nove settimane per tornare alla normale attività.

Indipendentemente dal metodo utilizzato per la chirurgia, la procedura consiste nel separare dell’utero dai legamenti e tessuto che tengono in posizione e qualsiasi tessuto cicatriziale che può essere presente. Viene quindi rimosso attraverso la vagina o l’incisione addominale.

Recupero da isterectomia

Prima e dopo l’isterectomia. A.D.A.M @ About.com

Il recupero di isterectomia varia ampiamente da paziente a paziente, soprattutto a causa dei diversi approcci utilizzati per la chirurgia e delle diverse circostanze viene eseguito l’intervento chirurgico.

Come esempio, una persona che ha una porzione di utero rimosso laparoscopia per trattare sanguinamento cronico avrà probabilmente un recupero molto più facile di un paziente che ha una isterectomia aperto utilizzato per trattare il cancro delle ovaie e dell’utero, come la chirurgia peggiore sulla il corpo e la condizione di base provoca stanchezza, il dolore, e notevole stress emotivo e fisico.

La maggior parte dei pazienti isterectomia tornano a casa entro 48 ore di intervento chirurgico con un antidolorifico prescrizione. pazienti laparoscopica sono in grado di tornare alla maggior parte delle loro attività abituali entro due settimane. pazienti aperte in genere richiedono sei-otto settimane e hanno molte più restrizioni a causa della grande incisione. i pazienti aperti non dovrebbero sollevare qualsiasi cosa superiore a 10 sterline per almeno sei settimane dopo l’intervento chirurgico.

Indipendentemente dal tipo di isterectomia, i pazienti dovrebbero astenersi da immersione in bagni in vasca e nuotare per almeno sei settimane dopo la procedura. Inoltre, alcuni di scarico deve essere previsto durante il recupero, ma inspiegabile forti emorragie o pus devono essere segnalati immediatamente.

La vita dopo isterectomia

Uno degli effetti collaterali negativi di avere una isterectomia totale è l’inizio della menopausa. Coloro che scelgono di avere le ovaie rimosse inizierà la menopausa dopo l’intervento chirurgico, ma coloro che mantengono le loro ovaie spesso avvertono la menopausa prima di quanto è tipico.

Dopo l’intervento chirurgico di sostituzione ormonale può essere necessario. Ci sono rischi associati alla terapia ormonale sostitutiva. ma tali rischi devono essere bilanciati contro i fattori di rischio del paziente per l’osteoporosi e altre condizioni.

Sesso dopo isterectomia

La maggior parte delle donne sono interessati con gli effetti a lungo termine di un intervento di isterectomia sulla loro vita sessuale. Mentre ogni persona è unica, un intervento di isterectomia non sempre comporta grandi cambiamenti del desiderio sessuale o la capacità di godere del sesso.

I chirurghi suggeriscono di attendere un minimo di 6 a 8 settimane per tornare alla attività sessuale dopo un intervento di isterectomia. Trascorso tale termine, il rapporto sessuale dovrebbe essere possibile senza dolore o disagio. La maggior parte delle donne si sentono molto affaticato durante le prime settimane di recupero, ma come il paziente si sente più eccitato, l’interesse per i rendimenti sesso.

L’attività sessuale dopo un intervento di isterectomia è stata ampiamente studiata, e la maggior parte delle donne che hanno una sana vita sessuale ritorno a quel livello di attività. Alcune donne trovano che essi sono più interessati al sesso dopo un intervento chirurgico, in particolare coloro che hanno avuto preoccupazioni circa la gravidanza o il dolore pelvico cronico.

Alcuni pazienti fanno provare una sensazione di perdita o di depressione dopo l’intervento chirurgico, e alcuni iniziano la menopausa, diminuendo desiderio sessuale. Se questi sintomi sono gestite in modo efficace, il paziente può aspettarsi di vivere una vita piena e attiva il sesso.

Alcune donne richiedono un lubrificante ad avere rapporti sessuali senza disagio dopo la loro isterectomia, come la chirurgia può causare una certa secchezza vaginale.

Paziente Information Library, L’American College of Ostetrici e ginecologi. 2000. laparoscopia assistita isterectomia vaginale

Related posts

  • farmaci per il dolore dopo l’isterectomia …

    Questo riepilogo contiene informazioni di base sulle isterectomie: i benefici, i rischi e le alternative per aiutarvi a prendere una decisione informata. Le informazioni fornite qui vi aiuterà nelle discussioni …

  • complicazioni isterectomia radicale …

    rimozione chirurgica isterectomia dell’utero. Nell’ultimo decennio questo è diventato un intervento chirurgico importante comune negli Stati Uniti. Polemica continua sopra se molti isterectomie sono …

  • Sesso dopo l’isterectomia, cosa succede dopo isterectomia.

    Cosa accade alla vita sessuale di una donna dopo l’isterectomia? L’isterectomia, l’asportazione dell’utero di una donna, è il secondo intervento chirurgico più comune tra le donne negli Stati Uniti. Circa 600.000 …

  • Recupero dopo l’isterectomia

    * Si prega di notare che la maggior parte modalità di trattamento elencati di seguito si basano sulla medicina convenzionale. PreventDisease.com non sostiene l’uso di trattamenti farmacologici farmaceutiche. farmaco a lungo termine …

  • Radical isterectomia, complicazioni isterectomia radicale.

    La forma più estesa di isterectomia, una isterectomia radiale comprende la rimozione dell’utero, cervice e superiore della vagina. A seconda dell’entità del tumore, il chirurgo può anche …

  • Restrizioni dopo isterectomia …

    Sono in programma per un totale thyriodectomy. Quanto è lungo il recupero. Cosa posso intenzione di succede dopo? Sia davvero fare la differenza. In caso contrario, basta davvero prendere facilmente. Davvero seguire …