Carcinoma a cellule squamose (SCC) …

Carcinoma a cellule squamose (SCC) ...Carcinoma a cellule squamose (SCC) è un tumore abbastanza comune trovato nei gatti. Ci sono 3 principali tipi di carcinoma a cellule squamose nei gatti:

carcinoma a cellule squamose orale si verifica dentro e intorno alla bocca. È il tumore orale maligno più comune nei gatti.

carcinoma a cellule squamose cutaneo a Solar-indotta è un cancro della pelle che si verifica a causa di esposizione al sole.

La malattia di Bowen, chiamato anche il carcinoma Bowenoid, o carcinoma a cellule squamose in situ, è un cancro della pelle che di solito si verifica in più siti, ma progredisce molto lentamente.

Poiché ciascuno di questi tipi di carcinoma a cellule squamose hanno caratteristiche diverse ed è trattato in modo diverso, si discuterà ogni separatamente.

carcinoma a cellule squamose orale nei gatti

carcinoma a cellule squamose orale nei gatti può verificarsi in bocca, sulle labbra, sopra o sotto la lingua, o nella zona tonsille.

Quali gatti sono a rischio di sviluppare carcinomi a cellule squamose?

I gatti con carcinomi a cellule squamose orali sono di solito più di 10 anni di età. Un fattore di rischio per carcinomi a cellule squamose orale nei gatti è fumo di seconda mano. I gatti che vivono in famiglie con i fumatori sembrano avere un rischio maggiore di sviluppare il carcinoma a cellule squamose orale.

Quali sono i sintomi di carcinoma a cellule squamose orale nei gatti?

I gatti con carcinoma a cellule squamose orale possono avere lesioni o intorno alla bocca. Le lesioni sono spesso ulcerate. I gatti con questo tipo di tumore possono mostrare una perdita di appetito, perdita di peso, alito cattivo, sbavando, o frequenti movimenti di masticazione.

Come si carcinoma a cellule squamose orale diagnosticata nei gatti?

Come si carcinoma a cellule squamose orale trattata nei gatti?

La rimozione chirurgica del tumore e del tessuto circostante è di solito il trattamento di scelta. Questo può essere difficile nel caso di tumori orali che sono diventati invasive. Spesso significa una porzione di mandibola deve essere rimosso. La chirurgia da sola è raramente successo per i tumori orali. Il trattamento può includere anche la radioterapia e la chemioterapia. La terapia di supporto tra cui il controllo del dolore e di fornire una nutrizione adeguata è di vitale importanza. Purtroppo, la recidiva del tumore è abbastanza comune. La prognosi è migliore se il tumore viene identificato molto precoce e il trattamento è intensivo.

cutanea carcinoma a cellule squamose solare-indotta nei gatti

carcinoma a cellule squamose solare indotta della pelle in genere comporta il naso, orecchie, labbra e palpebre. E ‘comune trovare in più di un sito.

Quali gatti sono a rischio di sviluppare cutanei carcinomi a cellule squamose solare indotta?

I gatti che trascorrere del tempo all’aperto in luce diretta del sole sono ad aumentato rischio di sviluppare tumori a cellule squamose solare-indotta. I gatti con, capelli sottili di colore chiaro (soprattutto bianchi) su queste aree sono a maggior rischio. Blu-occhi gatti bianchi sono i più sensibili. I gatti sono di solito più di 3 anni di età al momento della diagnosi di carcinoma a cellule squamose cutaneo solare-indotta.

Quali sono i sintomi di carcinoma a cellule squamose solare indotta nei gatti?

Carcinoma a cellule squamose della pelle di solito si verifica sulle orecchie o ponte del naso, palpebre, faccia, e, talvolta, le dita dei piedi. Le lesioni possono apparire come ulcere, con o senza croste, o come noduli con una superficie ruvida, simile ad una verruca. Queste lesioni sono di solito a crescita lenta.

Come è il carcinoma cutaneo a cellule squamose solare indotta diagnosticata nei gatti?

Le biopsie vengono eseguite per ottenere la diagnosi. In alcuni casi, questo il carcinoma cutaneo a cellule squamose può diffondersi ai linfonodi, polmoni e anche le ossa.

Come si carcinoma a cellule squamose solare indotta trattata nei gatti?

La rimozione chirurgica del tumore e del tessuto circostante è di solito il trattamento di scelta. La radioterapia o criochirurgia ("congelamento" tumore) può anche essere usato. Talvolta i farmaci chemioterapici sono iniettati direttamente nella lesione. La prevenzione delle recidive consiste di limitare il tempo che trascorrono fuori animali sensibili al sole. Quando gli animali sottile rivestito o sensibili fanno trascorrere del tempo all’aperto durante le ore diurne prime, un SPF 15 o superiore crema solare resistente all’acqua dovrebbe essere usato sulla zona orecchie e il naso.

La malattia di Bowen nei gatti

La malattia di Bowen è rara nei gatti, e sembra essere correlato ad un sistema immunitario soppresso e l’infezione da papillomavirus.

Quali gatti sono a rischio di sviluppare la malattia di Bowen?

I gatti che sono immunodepressi e / o infettati con papillomavirus sembrano essere ad aumentato rischio.

Quali sono i sintomi del morbo di Bowen nei gatti?

A differenza di carcinoma solare-indotta cutanea a cellule squamose nei gatti, malattia di Bowen di solito si verifica nelle aree pigmentate del corpo che non ricevono luce diretta del sole. Appare comunemente in più siti sul collo, il corpo e gli arti. Le lesioni possono andare e venire. Le lesioni di vecchia data possono svilupparsi in carcinoma a cellule squamose invasivo.

Come viene diagnosticata la malattia di Bowen nei gatti?

Le biopsie vengono eseguite per ottenere la diagnosi.

Come è la malattia di Bowen nei gatti trattati?

La rimozione chirurgica del tumore e del tessuto circostante è di solito il trattamento di scelta. Se ci sono un gran numero di lesioni, possono essere trattati con Imiquimod (Aldara), che viene applicato direttamente alle lesioni. Il trattamento precoce è importante, prima che le lesioni possono potenzialmente diventare invasive.

Related posts

  • Carcinoma a cellule squamose sull’orecchio

    La cavità orale è un luogo comune per neoplasia nei gatti, che rappresentano circa il 10% di tutti i tumori felini. 1 Il tumore orale maligno più comune nei gatti è il carcinoma a cellule squamose. 1 La prognosi …

  • rischio di metastasi di carcinoma a cellule squamose

    Carcinoma a cellule squamose Sommario (SCC) è un tumore maligno invasivo a livello locale che nasce da un tipo di cellula conosciuta come cheratinociti (aka, a cellule squamose), il tipo di cellula primaria trovato nella pelle …

  • Carcinoma a cellule squamose della pelle …

    Vedi anche: il cancro della pelle – non-melanoma, scritto per i pazienti cutanea carcinoma a cellule squamose primaria (SCC) è un tumore maligno che deriva dalle cellule cheratinizzante dell’epidermide o del suo …

  • carcinoma squamoso in situ, carcinoma squamoso in situ.

    Il carcinoma [Kahr s-no mah] (pl. carcinomi, carcino mata) un nuovo tumore maligno composto da cellule epiteliali che tendono a infiltrare i tessuti circostanti e di dare luogo a metastasi. Un modulo…

  • Carcinoma a cellule squamose metastasi risk4

    Autore Lorraine Jennings, MBBCh, MRCPI, Fellow, Dipartimento di Dermatologia, micrografica di Mohs Surgery Center, Brigham and Women Hospital, Harvard Medical School nulla da rivelare ….

  • Carcinoma a cellule squamose in situ …

    Qual è il carcinoma a cellule squamose in situ? Carcinoma a cellule squamose in situ, chiamato anche come malattia di Bowen, è la fase precoce del cancro della pelle. Nel caso in cui vi state chiedendo cosa “in situ”, si …