lesioni orali penfigoidi

lesioni orali penfigoidi

Dipartimento di Patologia Orale e Microbiologia, Amrita School of Dentistry, Amrita Vishwa Vidyapeetham, Kochi 682.041, India

Editor Accademico: Pia Lopez Jornet

Astratto

1. Introduzione

2. Relazione caso di pemfigo volgare a più siti intraorali, senza alcun coinvolgimento della pelle

Figura 1: Ulcera sulla mucosa buccale di sinistra, di forma ovoidale.

Figura 2: Ulcera con la superficie incrostata gialla sul bordo postero-sinistra lingua.

Figura 3: Epitelio esibendo spaccatura soprabasale (HE macchia, 100).

Figura 4: cellule acantolitici Tzanck all’interno della scissione soprabasale (HE macchia, 400).

3. Discussione

Il nostro paziente ha presentato con lesioni orali in forma di ulcerazioni quattro mesi fa ed era a conoscenza di una bolla che formano prima di questo. Come la cavità orale è soggetta a traumi durante la masticazione, il tetto sottile delle rotture blister facilmente e forma una erosione o ulcera nella zona. Questo paziente non ha sviluppato alcuna lesione sulla pelle [10]. Come riportato in letteratura nostro paziente anche presentato con i due sintomi più comuni relativi al fotovoltaico, cioè, il dolore e sensazione di bruciore. Molti casi di PV sono stati segnalati per iniziare come lesioni generalizzati coinvolgono diversi siti intraorali come nel nostro caso in cui il paziente ha sviluppato lesioni sulla mucosa buccale e la lingua. Anche se mucosa buccale è stato segnalato per essere uno dei siti più comunemente colpite, della lingua, che è stato colpito anche nel nostro caso, è un sito di rara per il fotovoltaico [9]. Dal momento che le caratteristiche cliniche del fotovoltaico sono simili a quelli osservati nei cicatriziale Pemfigoide e bollosa Lichen Planus, la diagnosi deve essere confermata con istopatologia di routine e se gli studi. punte di tessuto da entrambi i siti sono stati presi nel nostro caso e le caratteristiche istologiche erano suggestivi di PV. Le funzioni di diagnostica sono stati la presenza di una spaccatura suprabasilar e le cellule Tzanck acantolitici nella spaccatura, entrambi prodotti a causa della formazione della bolla intraepiteliale. Diretto se studio ha mostrato il modello tipico di pesce-net di IgG e complemento C3 depositi nello strato spinoso, il sito per la reazione autoimmune nel fotovoltaico. Sia istopatologia e se gli studi hanno confermato la diagnosi di PV.

PV, una malattia potenzialmente fatale con la maggior parte dei casi che mostrano manifestazioni orali iniziali, richiede una diagnosi precoce e il trattamento precoce per prevenire complicazioni future. La diagnosi del fotovoltaico si basa su fattori 3 principali, le caratteristiche cliniche, istopatologia, e studi di immunofluorescenza. Molte volte, acuta osservazione dei sintomi orali che portano ad un esame istopatologico sarà sufficiente per una diagnosi definitiva. Questo a sua volta può facilitare il trattamento precoce che sarà altamente vantaggioso per il recupero dei pazienti. Tuttavia, a lungo termine regolare follow-up è fondamentale per individuare le possibili remissioni di questa malattia.

Conflitto d’interessi

Gli autori dichiarano che non vi è alcun conflitto di interessi per quanto riguarda la pubblicazione di questo documento.

autori Contributo

Riferimenti

  1. M. Nero, M. D. Mignogna, e C. Scully, “Number II. Pemfigo volgare, ” malattie orali. vol. 11, no. 3, pp. 119-130, 2005. Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  2. T. Hashimoto, “I recenti progressi nello studio della fisiopatologia del pemfigo,” Archivi di ricerca dermatologica. vol. 295, n. 1, pp. S2-S11, 2003. Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  3. A. Iamaroon, P. Boonyawong, P. Klanrit, S. Prasongtunskul, e K. Thongprasom, “Caratterizzazione di pemfigo volgare orale in pazienti thailandesi,” Journal of Science orale. vol. 48, no. 1, pp. 43-46, 2006. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  4. M. D. Mignogna, L. Lo Muzio, e E. Bucci, “Caratteristiche cliniche della gengiva pemfigo volgare,” Clinical Journal of Periodontology. vol. 28, no. 5, pp. 489-493, 2001. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  5. F. Femiano, “pemfigo vulgaris; recenti progressi nella nostra comprensione della sua patogenesi, ” Minerva Stomatologica. vol. 56, no. 4, pp. 215-223, 2007. Vedi in Google Scholar · Vista a Scopus
  6. C. Scully e S. J. Challacombe, “pemfigo vulgaris: aggiornamento sulla eziopatogenesi, manifestazioni orali, e la gestione,” Critical Recensioni in Biologia e Medicina Orale. vol. 13, no. 5, pp. 397-408, 2002. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  7. A. Kljuic, H. Bazzi, J. P. Sundberg et al. “Desmogleina 4 nel follicolo pilifero differenziazione e l’adesione epidermica: prove da ipotricosi ereditaria ed acquisita pemfigo volgare,” Cellula. vol. 113, n. 2, pp. 249-260, 2003. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus
  8. V. T. Nguyen, “pemfigo vulgaris anticorpo identifica pemphaxin: una molecola annessina simile romanzo cheratinociti vincolante acetycholine,” Il Journal of Biological Chemistry. vol. 275, n. 38, pp. 29.466-29.476, 2000. Vista a Google Scholar
  9. T. Shamim, V. I. Varghese, P. M. Shameena, e S. Sudha, “pemfigo vulgaris in cavità orale: analisi clinica di 71 casi,” Medicina Orale, Patologia Orale y Cirugia Bucal. vol. 13, no. 10, ID articolo 1.111.111,613 mila, pp. 622-626, 2008. Vedi in Google Scholar · Vista a Scopus
  10. T. Shamim, V. Ipe Varghese, P. M. Shameena, e S. Sudha, “Oral pemfigo volgare: studio clinicopathologic di 20 casi,” Indiano Journal of Pathology e Microbiologia. vol. 50, no. 3, pp. 498-501, 2007. Vedi in Google Scholar · Vista a Scopus
  11. J.-C. Bystryn e J. L. Rudolph, “pemfigo,” The Lancet. vol. 366, n. 9479, pp. 61-73, 2005. Vista a Editore · Vista a Google Scholar · Vista a Scopus

Related posts

  • Postanesthetic grave angioedema orale …

    Postanesthetic grave angioedema orale nei pazienti che assumono inibitori dell’enzima di conversione inibitore Anestesiologia Dipartimento, Coimbra University Hospital Center, Praceta Mota Pinto, 3001-301 …

  • Oral pemfigo e Pemfigoide …

    Da Nancy W. BURKHART. BSDH, EdD pemfigo vulgaris e pemfigoide mucose sono disturbi delle membrane mucose che, come altri disturbi della mucosa, può essere difficile da diagnosticare inizialmente. Per…

  • Pemfigo Diagnosi, trattamento pemphigoid orale.

    La diagnosi precoce può consentire il successo del trattamento con solo bassi livelli di farmaco. Consultare un dermatologo se ci sono lesioni della pelle o della bocca persistenti. Perché sono così rari, …

  • Pemfigoide – Oral Medicine Mountain …

    Medicina Orale pratica clinica Fornire cura del paziente nella San Francisco Bay Area Dal 1996 Mountain View, California contatto Medicina Orale Mountain View fissare un appuntamento CORRELATI …

  • lesioni orali penfigoidi

    Diagnosi: diagnosi esatta di questa condizione richiede una biopsia da congiuntiva o la bocca del paziente. Trattamento: La terapia appropriata forMMP comprende farmaci immunomodulatori per via orale e …

  • Rosso Le lesioni della mucosa orale-differenziale …

    Traumatica eritema ustione termica radiazione mucosite Fellatio lingua geografica glossite romboidea mediana protesi stomatite carcinoma eritematosa candidosi a cellule squamose Eritroplachia …