Soggiorno in circolazione materiali della campagna …

Soggiorno in circolazione materiali della campagna ...

Uno in ogni 20 americani di età superiore ai 50 ha P.A.D. una condizione che aumenta il rischio di infarto e ictus.

malattia arteriosa periferica, o P.A.D. si sviluppa quando le arterie si intasano con placca—depositi di grasso che limitano il flusso di sangue alle gambe. Proprio come le arterie intasate, nel cuore, arterie bloccate nelle gambe significa che sono a rischio di avere un attacco di cuore o ictus. accumulo di placca nelle gambe non sempre causare sintomi, molte persone possono avere P.A.D. e non lo sanno. Le persone che fanno esperienza sintomi, quali dolore o crampi alle gambe, spesso non li segnalano, credendo di essere una parte naturale di invecchiamento o dovuta ad altre cause. In tutto, P.A.D. colpisce da 8 a 12 milioni di persone negli Stati Uniti, in particolare quelli oltre i 50. È possibile ridurre il rischio di P.A.D. Questa scheda risponde alle domande chiave circa P.A.D. e fornisce misure si possono adottare per ridurre il rischio. individuazione e il trattamento di P.A.D. tempestivo in grado di migliorare la qualità della vostra vita; aiutano a mantenere la vostra indipendenza e la mobilità; e ridurre il rischio di infarto, ictus, amputazione della gamba, e anche la morte. L’adozione di misure per conoscere P.A.D. tra cui chiedere al vostro fornitore di cure mediche per controllare il rischio, può aiutare a rimanere in circolazione più tempo per godersi la vita.

Malattia arteriosa periferica—noto anche come P.A.D.—è un comune, ma grave malattia. Essa si verifica quando il colesterolo in più e altri grassi circolanti nel sangue raccolgono nelle pareti delle arterie che forniscono sangue al arti. Questo accumulo—chiamata placca—restringe le arterie, spesso ridurre o bloccare il flusso di sangue. P.A.D. è più comunemente visto nelle gambe, ma può anche essere presente nelle arterie che portano il sangue dal cuore alla testa, le braccia, i reni e lo stomaco. Quasi tutti coloro che hanno P.A.D.—anche coloro che non hanno sintomi delle gambe—soffre di una incapacità di camminare il più veloce o il più che potevano prima P.A.D.

La causa di accumulo di placca in arti sconosciuto nella maggior parte dei casi. Tuttavia, ci sono alcune condizioni e abitudini che aumentano il rischio di sviluppare P.A.D.

Il rischio aumenta se:

  • Sono di età superiore ai 50.
  • Fumo o utilizzati per fumare. Coloro che fumano o hanno una storia di fumo avere fino a quattro volte più a rischio di P.A.D.
  • Hanno il diabete. Uno in ogni tre persone di età superiore ai 50 con il diabete è probabile avere P.A.D.
  • Avere la pressione alta. Chiamato anche l’ipertensione, la pressione alta aumenta il rischio di sviluppare placche nelle arterie.
  • Hanno elevato colesterolo nel sangue. eccesso di colesterolo e grassi nel sangue contribuiscono alla formazione di placche nelle arterie, riducendo o bloccando il flusso di sangue al cuore, cervello, o degli arti.
  • Avere una storia personale di malattia vascolare, infarto o ictus. Se si dispone di malattie cardiache, si dispone di un uno su tre possibilità di avere anche P.A.D.
  • Sono afro-americani. Afro-americani sono più del doppio delle probabilità di avere P.A.D. come le loro controparti bianche.

Quali sono i segni e sintomi di P.A.D.?

Se sono presenti, i segni e sintomi della malattia tipiche includono:

  • Claudicazione —stanchezza, pesantezza, stanchezza, crampi nei muscoli delle gambe (glutei, cosce, o vitello) che si verifica durante l’attività come camminare o salire le scale. Questo dolore o disagio va via una volta che l’attività viene arrestato e durante il riposo. Molte persone non riportano questo problema ai loro fornitori di assistenza sanitaria perché pensano che è una parte naturale di invecchiamento oa causa di qualche altra causa.
  • Il dolore alle gambe e / o piedi che disturba il sonno.
  • Piaghe o ferite sulle dita, piedi o gambe che guariscono lentamente, poco, o per niente.
  • Cambiamenti di colore della pelle dei piedi, tra cui pallore o azzurro.
  • Una temperatura inferiore a quella gamba rispetto alla gamba.
  • Scarsa crescita delle unghie e diminuita la crescita dei capelli sulle dita dei piedi e delle gambe.

Tuttavia, la maggior parte delle persone con P.A.D. non si verificano i sintomi.

Se si ritiene di essere a rischio di P.A.D. discutere di questo problema con il vostro fornitore di assistenza sanitaria. Scopri se si dovrebbe essere testato per P.A.D e che cosa si può fare per ridurre il rischio.

Molti tipi di fornitori di assistenza sanitaria a diagnosticare e curare P.A.D. Se si vede un medico di famiglia, internista, assistente medico o infermiere, il primo passo è quello di chiedere il rischio di P.A.D. Il provider avrà una storia medica e familiare, eseguire un esame fisico, e condurre test diagnostici. In aggiunta, ci sono molti specialisti che si prendono cura dei pazienti con P.A.D. tra cui: specialisti vascolari medicina, chirurghi vascolari, cardiologi, podologi, e radiologi interventisti.

Medicina e storia familiare
Il medico è probabile che dedicare il tempo:

  • La vostra storia medica, tra cui la presenza di diabete, pressione alta, colesterolo alto e altri fattori importanti;
  • Il tuo status di fumatore o ex;
  • La vostra storia personale e familiare di malattie cardiovascolari;
  • Qualsiasi sintomo che potrebbero verificarsi nelle gambe, seduti, in piedi, camminare, salire, o partecipare ad altre attività fisiche; e
  • Il tuo attuale dieta e farmaci.

Esame fisico
Durante l’esame fisico, il medico curante può verificare:

  • Impulsi di gambe e piedi per determinare se c’è abbastanza sangue che scorre in queste aree;
  • Il colore, la temperatura, e l’aspetto delle gambe e dei piedi; e
  • Per i segni di guarigione delle ferite sulle gambe e piedi.

Test diagnostici
Quando si verifica per P.A.D. il vostro medico può eseguire un semplice test non invasivo chiamato un indice caviglia-brachiale (ABI). Indolore e facile, l’ABI a confronto i valori di pressione del sangue nelle vostre caviglie con le letture della pressione del sangue tra le tue braccia. Un ABI può aiutare a determinare se si dispone P.A.D. ma non può identificare quali le arterie si restringono o bloccati. Il medico può decidere di fare un test a ultrasuoni Doppler per vedere se un’arteria specifico è aperto o bloccato. Questo test utilizza onde sonore per misurare il flusso di sangue nelle vene e le arterie a braccia e gambe. Il medico può anche eseguire esami del sangue per vedere se avete il diabete e controllare i livelli di colesterolo. Altri test sono utilizzati anche per aiutare a diagnosticare P.A.D. Parlate con il vostro fornitore di assistenza sanitaria per ulteriori informazioni.

Domande da chiedere il vostro fornitore di sanità

  1. La mia storia medica alzare il mio rischio per P.A.D.?
  2. Quali test o esami di screening è giusto per me?
  3. Se ho P.A.D. quali passi devo prendere per trattarlo?
  4. Sarà P.A.D. aumentare il mio rischio per altre condizioni?
  5. Qual è il mio livello di zucchero nel sangue? Se è troppo alta o se ho il diabete, che cosa devo fare?
  6. Qual è la mia pressione sanguigna? Ho bisogno di fare qualcosa al riguardo?
  7. Quali sono i miei numeri di colesterolo? (Questi includono colesterolo totale, LDL, HDL e trigliceridi—un tipo di grasso presente nel sangue e cibo.) Ho bisogno di fare qualcosa su di loro?
  8. Cosa posso fare per smettere di fumare?

Gli obiettivi generali per il trattamento P.A.D. sono per ridurre i sintomi, migliorare la qualità della vita e la mobilità, e prevenire attacchi di cuore, ictus, e l’amputazione.

Ci sono tre approcci principali per il trattamento P.A.D. apportare modifiche dello stile di vita; l’assunzione di farmaci; e in alcuni casi, con un procedimento speciale o un intervento chirurgico. Il medico determinerà le migliori opzioni di trattamento per voi, in base alla vostra storia medica e la gravità della sua condizione.

Modifiche stile di vita
P.A.D. Il trattamento comprende spesso apportare modifiche dello stile di vita di lunga durata. Se si dispone di P.A.D. o sono l’obiettivo di evitare che, il medico curante può prescrivere uno o più dei seguenti elementi:

  • Smettere di fumare. Non fumare, e se lo fai, smettere. Consultare il proprio fornitore di assistenza sanitaria per sviluppare un piano di cessazione efficace e bastone ad esso.
  • Abbassare i numeri. Lavorare con il vostro fornitore di cure mediche per correggere eventuali livelli di pressione, colesterolo e di glucosio nel sangue nel sangue.
  • Seguire un piano di mangiare sano. Scegliere gli alimenti che sono a basso contenuto di grassi saturi, grassi trans e colesterolo. Assicurati di includere i cereali integrali, verdura e frutta.
  • Muoversi. Fare un impegno ad essere più attivi fisicamente. Obiettivo per 30 minuti di attività moderata intensità in più, preferibilmente, i giorni della settimana.
  • Obiettivo per un peso sano. Se siete in sovrappeso o obesi, lavorare con il vostro fornitore di cure mediche per sviluppare un piano di perdita di peso sotto controllo.

medicazione
In aggiunta ai cambiamenti dello stile di vita, il medico curante può prescrivere uno o più farmaci. Questi farmaci sono utilizzati per:

  • pressione e livelli di colesterolo nel sangue più bassi e il trattamento del diabete;
  • Prevenire la formazione di coaguli di sangue che potrebbero causare un attacco di cuore o ictus; e
  • Contribuire a ridurre il dolore alle gambe mentre si cammina o salire le scale.

Procedure speciali e Ambulatori
Se il flusso di sangue in una delle tue membra è completamente o quasi completamente bloccato, si può beneficiare di avere una procedura o un intervento chirurgico, oltre a farmaci e cambiamenti nello stile di vita. Procedure come l’angioplastica e la chirurgia di bypass non cura P.A.D. ma possono migliorare la circolazione del sangue per le gambe e la capacità di camminare.

Per ulteriori informazioni su P.A.D. e per scaricare materiali di educazione del paziente liberi, si prega di visitare i seguenti siti Web:

Related posts

  • Circolazione Leg povero di anziani …

    Cattiva circolazione Leg in prevenzione anziani circolazione gamba poveri è un problema per molti anziani. Con l’età, i vasi sanguigni delle gambe e altre parti del corpo cominciano a restringere causa della …

  • Le cause di circolazione Poveri, poveri …

    cause di circolazione poveri sono per lo più associati a problemi di vene e arterie. In questo articolo si pone in rilievo le cause, sintomi e trattamento di cattiva circolazione. Oggi, poveri …

  • I segni di cattiva circolazione Da …

    la circolazione del sangue povero, altrimenti noto come (puh-rif-er-Uhl) malattia vascolare periferica, è una complicanza del diabete molto comune associato a tutti i tipi di diabete. Cattiva circolazione porta a …

  • Cattiva circolazione, la circolazione del sangue nei sintomi gambe.

    Scarsa circolazione riferisce ad ostruzione dei vasi sanguigni che impedisce il flusso di sangue agli organi centrali e periferiche del corpo. La condizione comporta scarsa ossigeno e nutrienti …

  • Riflettori su Circulation – British …

    da Jenifer Worden Per capire cosa può andare storto nel sistema circolatorio, aiuta sempre a capire come funziona. Come medico, ho trascorso molti anni alle prese con il modo …

  • Cattiva circolazione In Piedi – Cosa …

    Perché è una cattiva circolazione in piedi una preoccupazione? Cattiva circolazione può portare a numerose condizioni di salute o aggravare quelli che già avete. La prima indicazione di cattiva circolazione è di solito un …