Staphylococcus aureus, staphalococcus aureus.

Staphylococcus aureus, staphalococcus aureus.

Post-mortem patologia del cavallo sopra che mostra ascesso polmonare a causa di S. aureus

Staphylococcus aureus è una causa rara di polmonite nei cavalli. I risultati di uno studio documentato isolati di S. aureus da solo l’1,7% dei cavalli con polmonite batterica o pleuropolmonite. Quando la polmonite da stafilococco si verifica, può essere difficile da trattare [1].

patogenesi

malattia clinica

  • inattivazione enzimatica del farmaco
  • Alterazioni all’interno dell’organismo che impediscono il farmaco di legarsi al suo sito bersaglio
  • Accelerated efflusso farmaco per impedire l’accumulo di concentrazioni efficaci di antimicrobica nel batterio
  • Un meccanismo di bypass per cui viene espressa una versione resistente ai farmaci alternativa del bersaglio all’interno del batterio

segni clinici

Zoonois

La minaccia zoonotici di MRSA nella popolazione veterinario deve essere una preoccupazione di professionisti veterinari [16]. La valutazione della trasmissione MRSA tra gli esseri umani e gli animali inizialmente ruotava intorno la convinzione che l’MRSA è stato un humanotic malattia-one che viene trasferito da esseri umani agli animali. Prove più recenti indicano che gli animali possono trasmettere MRSA al personale veterinario, con conseguente colonizzazione umana o infezione. Il ruolo attuale dell’ambiente in trasmissione dell’infezione da MRSA per i cavalli o gli esseri umani è unclear.11 Tuttavia, la contaminazione relativamente diffusa dell’ambiente ospedaliero che si verificano quando i cavalli infetti sono ricoverati in ospedale suggerisce che l’ambiente può essere un’importante fonte di infezione da MRSA. Weese et al (2004) isolato MRSA dal 62% delle superfici, tra cui pareti, porte, ciotole d’acqua, ciotole di alimentazione, e reti di fieno, in stalle che ospita cavalli MRSA con infezione [17]. protocolli di controllo delle infezioni negli ospedali veterinari devono essere rigorosi e ben definiti e devono includere l’isolamento dei pazienti infetti, nonché stretto controllo barriera.

Riferimenti

  1. ↑ Sweeney CR, Holcombe SJ, Barningham SC, et al (1991) aerobica e anaerobica di batteri isolati da cavalli con polmonite o pleuropolmonite e modelli di suscettibilità antimicrobica del aerobi. JAVMA198 : 839-842
  2. ↑ Enright MC (2003) L’evoluzione di un agente patogeno resistente: Il caso di MRSA. Curr Opin Pharmacol3 (5) : 474-479
  3. ↑ CDC: sanità pubblica spedizione: Epidemia di Staphylococcus aureus resistente alla meticillina infezioni cutanee comunità associata; Los Angeles County, 2002"2003. MMWR Morb Mortal Wkly Rep 52:88 2003
  4. ↑ Oughton M, Dick H, Willey BM, et al (2001) Staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA) come causa di infezione negli animali domestici: Prove per una nuova malattia humanotic. CBSN Newslett 1-2
  5. ↑ Weese JS (2004) meticillino-resistente Staphylococcus aureus nei cavalli e personale cavallo. Vet Clin Equine20 : 601-613
  6. ↑ Weese JS, DaCosta T, pulsante L, et al (2004) Isolamento di meticillino-resistente Staphylococcus aureus dall’ambiente in un ospedale di insegnamento veterinaria. J Vet Intern Med18 : 468-470
  7. ↑ Seguin JC, Walker RD, Caron JP, et al (1999) meticillino-resistente Staphylococcus aureus epidemia in un ospedale di insegnamento veterinaria: trasmissione potenziale umano-a-animale. J Clin Microbiol37 : 1459-1463
  8. ↑ Johnigan RH, Pereira KD, Poole MD (2003) acquisita in comunità meticillino-resistente Staphylococcus aureus nei bambini e negli adolescenti: cambiamenti di tendenza. Arch Surg Otolaryngol testa collo129 (10) : 1049-1052
  9. ↑ Foster T (2006) Stafilococco. Medmicro Capitolo 12. Accessed settembre 2006 alle http://gsbs.utmb.edu/microbook/ch012.htm.
  10. ↑ Dinges MM, Orwin PM, Schlievert PM (2000) Esotossine di Staphylococcus aureus. Clin Microbiol Rev16 : 34
  11. ↑ Becker K, Friedrich AW, Lubritz G, et al (2003) La prevalenza di geni che codificano superantigeni tossina pirogene e tossine esfoliative tra i ceppi di Staphylococcus aureus isolati dal sangue e campioni nasali. J Clin Microbiol41 (4) : 1434-1439
  12. ↑ Holbrook TC, Munday JS, Brown CA, et al (2003) Sindrome da shock tossico in un cavallo con Staphylococcus aureus polmonite. JAVMA222 : 620-623
  13. ↑ CDC: rilevamento Laboratorio di oxacillina / meticillino-resistente Staphylococcus aureus. Accessed settembre 2006 alle www.cdc.gov/ncidod/dhqp/ar_lab_mrsa.html
  14. ↑ Steinberg JP, Clark CC, Hackman BO (1996) nosocomiale e acquisita in comunità Staphylococcus aureus batteriemie dal 1980 al 1993: Impatto dei dispositivi intravascolari e di resistenza alla meticillina. Clin Infect Dis23 (2) : 255-259
  15. ↑ Jeffrey SC, Furr MO, Murray MJ (1995) Staphylococcus aureus la polmonite in una cavalla associato con cateterismo per via endovenosa. Equine Vet Educ7 (4) : 185-188
  16. ↑ Lee JH (2003) meticillina (oxacillina) resistenti all’azione ceppi di Staphylococcus aureus isolati da grandi animali alimentari e il loro potenziale trasmissione all’uomo. Appl Environ Microbiol69 (11) : 6489-6494
  17. ↑ Weese JS, DaCosta T, pulsante L, et al (2004) Isolamento di meticillino-resistente Staphylococcus aureus dall’ambiente in un ospedale di insegnamento veterinaria. J Vet Intern Med18 : 468-470

Cavallo

Related posts

  • Staphylococcus aureus infezioni …

    Per l’Editor: due fattori importanti indicano la necessità di cautela nell’interpretazione dei risultati delle analisi comparative di MRSA batteriemia e MSSA batteriemia. Stijn Blot, R.N. M.A. Koenraad …

  • La prevalenza di Staphylococcus aureus …

    SINTESI INTRODUZIONE Questo studio, che è il primo per determinare la frequenza di colonizzazione nasale nei cani sani e dei loro proprietari, inoltre studiato i modelli di resistenza agli antibiotici di …

  • Staphylococcus aureus infezioni …

    Le infezioni da Staphylococcus aureus sono trattate con antibiotici. I medici cercano di determinare se i batteri sono resistenti agli antibiotici e, in caso affermativo, a quali antibiotici. L’infezione che …

  • Staphylococcus aureus, medicina per Staphylococcus aureus.

    Staphylococcus aureus è la causa più comune di infezioni da stafilococco. È un batterio sferico, frequente nel naso e la pelle di una persona. Circa il 20% della popolazione è a lungo termine …

  • Staphylococcus Aureus Trattamento …

    By Dr Ananya Mandal, MD Il terapia di prima linea è penicillinasi-resistenti penicilline come oxacillina o flucloxacillina. La terapia è spesso somministrato in combinazione con aminoglicosidi come …

  • Staphylococcus aureus, causa …

    Staphylococcus (pagina 2) Kenneth Todar, PhD patogenesi delle infezioni da S. aureus Sebbene meticillino-resistente Staphylococcus aureus (MRSA) sono stati trincerati in ambito ospedaliero per diversi …