Vascolare periferica Bypass Chirurgia …

Vascolare periferica Bypass Chirurgia ...

Definizione

Un bypass vascolari periferiche, chiamato anche un arto bypass inferiore, è il reinstradamento chirurgica del flusso di sangue intorno un’arteria ostruita che fornisce sangue alle gambe e ai piedi. Questo intervento viene eseguito quando l’accumulo di depositi grassi (placca) in un’arteria ha bloccato il normale flusso del sangue che trasporta ossigeno e nutrienti alle estremità inferiori. chirurgia di bypass reindirizza il sangue da sopra la porzione ostruita di un’arteria un’altra nave sotto l’ostruzione.

Un intervento chirurgico di bypass è chiamato per l’arteria che verrà bypassato e le arterie che riceveranno il sangue deviati. I tre periferiche interventi chirurgici di bypass vascolari comuni sono:

  • intervento chirurgico di bypass Aortobifemoral, che reindirizza il sangue dall’aorta addominale per le due arterie femorali all’inguine.
  • bypass femoropopliteo chirurgico (bypass fem-pop), che reindirizza il sangue dall’arteria femorale alle arterie poplitea sopra o sotto il ginocchio.
  • intervento chirurgico di bypass femoro-tibiale, che reindirizza il sangue tra l’arteria femorale e l’arteria tibiale.

Scopo

intervento chirurgico di bypass vascolare periferica viene eseguita per ripristinare il flusso di sangue (rivascolarizzazione) nelle vene e nelle arterie di persone che hanno la malattia arteriosa periferica (PAD), una forma di malattia vascolare periferica (PVD). Le persone con PAD sviluppano diffuso indurimento e restringimento delle arterie (aterosclerosi) dal progressivo accumulo di placca. In PAD avanzata, accumuli placca (ateromi) ostruiscono le arterie nel basso addome, inguine e gambe, bloccando il flusso di sangue, ossigeno e sostanze nutritive per gli arti inferiori (gambe e piedi). Un volo alternativo il flusso di sangue in tutto il blocco è un modo per ripristinare la circolazione. Si allevia i sintomi delle gambe e dei piedi, e contribuisce ad evitare conseguenze gravi come infarto, ictus, arto amputazione . o la morte.

demografia

In questo bypass femoro-popliteo, una porzione della vena safena può essere rimosso ed utilizzato per bypassare un tratto di un’arteria malato. Per eseguire ciò, un’incisione è fatta lungo la parte interna della gamba (A). La vena safena è legata fuori dai suoi affluenti e rimosso (B). Un’incisione è fatta nell’arteria beneficiario (C), e la vena è cucita ad esso nella parte superiore e inferiore della gamba (D). (

di 70 anni Nelle persone di età inferiore ai 70 anni di età, che si verifica più spesso negli uomini rispetto alle donne, in particolare in quelli che hanno mai fumato o che hanno il diabete. Le donne con PAD vivono più a lungo rispetto agli uomini con la stessa condizione, che rappresentano l’incidenza uguali in anziani americani. Afro-americani sono a maggior rischio di occlusione arteriosa rispetto ad altri gruppi razziali negli Stati Uniti.

Descrizione

Il sistema circolatorio trasporta sangue, ossigeno e nutrienti vitali agli arti, organi e tessuti in tutto il corpo. Questo si realizza attraverso le arterie che forniscono sangue ricco di ossigeno dal cuore ai tessuti e le vene che restituiscono sangue povero di ossigeno da organi e tessuti indietro al cuore e polmoni per ri-ossigenazione. In PAD, il graduale accumulo di placca nel rivestimento interno (endotelio) delle pareti delle arterie risultati in aterosclerosi diffusa che può occludere le arterie e ridurre o interrompere l’afflusso di sangue, ossigeno e sostanze nutritive per sistemi di organi o arti.

intervento chirurgico di bypass vascolare periferica è un’opzione di trattamento quando PAD colpisce le gambe ei piedi. PAD è simile alla malattia coronarica (CAD), che porta ad attacchi di cuore e malattie della carotide (CAD), che provoca ictus. L’aterosclerosi provoca ciascuna di queste malattie. Più spesso, il blocco aterosclerotica o restringimento (stenosi) si verifica nelle arterie femorali che forniscono le cosce con sangue o nelle arterie iliache comuni, che sono rami dell’aorta addominale inferiore che fornisce anche le gambe. Le arterie poplitea (una porzione delle arterie femorali vicino alla superficie delle gambe) o tibiale posteriore e arterie peronee sotto del ginocchio (porzioni dell’arteria poplitea) può essere influenzata.

Proprio malattia dell’arteria coronaria come può causare un attacco di cuore quando blocca placca le arterie del cuore, o il blocco nella carotide che porta al cervello può causare un ictus, occlusione delle arterie periferiche in grado di creare condizioni di pericolo di vita. accumulo di placca nelle arterie periferiche blocchi il flusso di sangue di trasportare ossigeno, le cellule che causano e del tessuto nelle gambe e piedi a morire per mancanza di ossigeno (ischemia) e la nutrizione. la normale crescita e la riparazione delle cellule non possono avvenire, che può portare a gangrena degli arti e la successiva amputazione. Se pezzi della lapide si staccano, possono viaggiare dalle gambe al cuore o al cervello, causando attacchi di cuore, ictus, o morte.

  • alti livelli di colesterolo e trigliceridi.
  • pressione alta (ipertensione)
  • il fumo di sigaretta o l’esposizione al fumo di tabacco
  • diabete, tipo 1 e 2
  • obesità
  • inattività, mancanza di esercizio fisico
  • storia familiare di malattia cardiovascolare precoce

Quando restringimento di un’arteria avviene gradualmente, i sintomi non sono così gravi come sono quando si verifica improvvisa, il blocco completo. blocco improvviso non consente tempo per vasi collaterali di sviluppare, ed i sintomi possono essere gravi. blocco graduale crea dolori muscolari e dolori, crampi, e sensazioni di stanchezza o intorpidimento degli arti; improvviso blocco può causare grave dolore, freddo, e intorpidimento. A volte, nessun impulso può essere sentito, una gamba può diventare blu (cianotica) per mancanza di ossigeno, o potrebbero verificarsi paralisi.

Quando l’aorta inferiore, arteria femorale, e le arterie iliache comuni (tutti nelle zone addominali e inguine inferiori) sono bloccate, restringimento graduale può produrre crampi dolore e intorpidimento delle natiche e le cosce, e gli uomini possono diventare impotenti. blocco improvviso farà sì che entrambe le gambe a diventare doloroso, pallida, fredda e insensibile, con nessun impulso. I piedi possono diventare doloroso, infetti, o anche gangrena quando i limiti di bloccaggio graduali o completi o interrompe la circolazione. I piedi possono diventare viola o rosso, una chiamata rubor condizione che indica grave restringimento. Dolore ai piedi o gambe durante il riposo è considerato come un’indicazione di intervento di bypass perché la circolazione è ridotta ad un livello che minaccia la sopravvivenza dell’arto.

Il trattamento precoce per la PAD di solito comprende un intervento medico per ridurre le cause di aterosclerosi, come l’abbassamento del colesterolo e la pressione sanguigna, smettere di fumare . e ridurre la probabilità di formazione del coagulo. Quando queste misure non sono efficaci, o una arteria diventa completamente bloccato, minore intervento chirurgico di bypass estremità può essere effettuato per ripristinare la circolazione, ridurre i sintomi del piede e della gamba, e prevenire amputazione degli arti.

intervento chirurgico di bypass è una procedura aperta che richiede l’anestesia generale. In bypass femoropopliteo o bypass femoro-tibiale, il chirurgo fa un’incisione nella inguine e coscia per esporre l’arteria interessata sopra il blocco, e un’altra incisione (dietro il ginocchio per poplitea, per esempio) per esporre l’arteria sotto il blocco. Le arterie sono bloccate con morsetti vascolari. Se viene utilizzato un innesto autogeno, il chirurgo passa un sezionato (taglio e rimosso) segmento della vena safena lungo l’arteria che viene bypassato. Se la vena safena è insufficiente o non è di buona qualità, viene utilizzato un innesto tubolare di materiale sintetico (protesico). Il chirurgo sutura dell’innesto in una apertura nel lato di una arteria e poi nel lato dell’altro. In un bypass femoropopliteo, per esempio, l’innesto si estende dalla arteria femorale all’arteria poplitea. I morsetti sono poi rimossi e si osserva il flusso di sangue per assicurarsi che bypassa la porzione bloccata dell’arteria interessata.

Diagnosi / Preparazione

Diagnosi

Dopo aver ottenuto una storia dettagliata e rivedere i sintomi, il medico esamina le gambe e piedi, e gli ordini di test o procedure necessarie per valutare il sistema vascolare. test e procedure diagnostiche possono includere:

  • misurazioni della pressione sanguigna e pulsespressure sono prese tra le braccia e le gambe. Gli impulsi sono misurati tra le braccia, ascelle, i polsi, all’inguine, alle caviglie, e dietro le ginocchia per determinare dove possono esistere blocchi, dal momento che nessun impulso di solito è sentito sotto un blocco.
  • Doppler misura ultrasonographydirect del flusso sanguigno e tassi di flusso, talvolta eseguita in concomitanza con i test di stress (test che incorporano una componente di esercizio).
  • Angiographyan procedura di raggi X che fornisce immagini chiare delle arterie interessate prima dell’intervento chirurgico viene eseguito.
  • test testsroutine sangue come il colesterolo e glucosio, così come le prove per aiutare a identificare altre cause di arterie ostruite, come l’infiammazione, sindrome dello stretto toracico, alti livelli di omocisteina, o arterite.
  • Spiral tomografia computerizzata (CT angiografia ) O angiografia a risonanza magnetica (MRA) forme meno invasive di angiografia.

Preparazione

Se non fatto in precedenza nel processo diagnostico, le procedure di ecografia o angiografia possono essere eseguite quando il paziente è ricoverato in ospedale. Questi test aiutano il medico valutare la quantità di placca e posizione esatta del restringimento o ostruzione. Qualsiasi condizione medica di base, come ad esempio la pressione alta, malattie cardiache o diabete è trattato prima di un intervento chirurgico di bypass per aiutare ad ottenere il miglior risultato chirurgico. regolare di farmaci, come i farmaci di pressione sanguigna o diuretici . può essere interrotto in alcuni pazienti. Di routine pre-operatoria esami del sangue e delle urine vengono eseguite quando il paziente è ricoverato in ospedale.

Aftercare

Dopo l’intervento chirurgico di bypass, il paziente viene spostato in una zona di recupero in cui la pressione sanguigna, la temperatura, e la frequenza cardiaca vengono monitorati per un’ora o più. Il sito chirurgico viene controllato regolarmente. Il paziente viene quindi trasferito in una unità di terapia concentrato da osservare eventuali segni di complicazioni. Il totale del soggiorno in ospedale per bypass femoro-popliteo o intervento di bypass femoro-tibiale può essere da due a quattro giorni. Il recupero è più lento con un intervento chirurgico di bypass aortobifemoral, che coinvolge incisioni addominali, e la degenza in ospedale può estendersi fino a una settimana. Scorrevole inizierà immediatamente per i pazienti che hanno avuto bypass femoropoplitea o femorotibiali, ma i pazienti che hanno avuto bypass aortobifemoral possono essere conservati a letto per 48 ore. Quando i pazienti di bypass vanno a casa, camminando ogni giorno di più, come tollerato, è incoraggiato per aiutare a mantenere il flusso di sangue e la forza muscolare. Piedi e gambe possono essere elevati su uno sgabello o un cuscino quando il paziente poggia. dovrebbe essere previsto qualche gonfiore della gamba; non indica un problema e si risolve entro un mese o due.

Durante il recupero, il paziente può essere somministrato antidolorifici, se necessario, e la prevenzione di coaguli di farmaci (anticoagulante). Qualsiasi arrossamento del sito chirurgico o altri segni di infezione saranno trattati con antibiotici . I pazienti sono invitati a ridurre i fattori di rischio per l’aterosclerosi al fine di evitare la ripetizione restringimento o il blocco delle arterie. E ‘stato dimostrato Ripetere stenosi (restenosi) a verificarsi frequentemente in persone che non fanno le modifiche dello stile di vita necessarie, come i cambiamenti nella dieta, esercizio fisico, e smettere di fumare. I benefici della chirurgia di bypass possono essere solo temporaneo se malattia di base, come ad esempio l’aterosclerosi, ipertensione o diabete, non è trattato anche.

rischi

I rischi connessi con la chirurgia di bypass vascolare periferica sono legati alla aterosclerosi progressiva che ha portato alla occlusione arteriosa, tra cui un ritorno dei sintomi pre-operatoria. Nei pazienti con PAD avanzate, si possono verificare attacco cardiaco o insufficienza cardiaca. Accumulo di placca ha avuto luogo nelle arterie dei pazienti del cuore. Restenosi, il continuo accumulo di placca, può avvenire in pochi mesi o anni dopo l’intervento chirurgico, se i fattori di rischio non sono controllati. Altre complicazioni possono includere:

  • la formazione di coaguli in una vena safena trapianto
  • innesti falliti o blocchi nei trapianti
  • Le reazioni all’anestesia
  • difficoltà respiratorie
  • l’embolia (coagulo dal sito chirurgico viaggio in vasi nel cuore, i polmoni, o il cervello)
  • cambiamenti della pressione sanguigna
  • infezione della ferita chirurgica
  • lesione del nervo (compresa la funzione di valore sessuale dopo bypass aortobifemoral)
  • sanguinamento post-operatorio
  • mancata guarire correttamente

risultati normali

morbilità e mortalità

alternative

chirurgia di bypass vascolare periferico è un modo meccanico per reindirizzare il sangue, e non esiste un metodo alternativo. Modi alternativi per prevenire l’accumulo di placca e ridurre il rischio di restringimento o il blocco delle arterie periferiche includono integratori alimentari e terapie alternative, come ad esempio:

  • L’acido folico può aiutare i livelli di omocisteina inferiori e aumentare la capacità di trasportare ossigeno dei globuli rossi.
  • Vitamine B 6 e B 12 può aiutare i livelli di omocisteina inferiori.
  • vitamine antiossidanti C ed E lavorare insieme per promuovere sani i vasi sanguigni e migliorare la circolazione.
  • Angelica, un’erba che contiene Coumadin, un anticoagulante riconosciuta, che può aiutare a prevenire la formazione di coaguli nel sangue.
  • Gli acidi grassi essenziali, come si trovano in semi di lino e altri oli, per contribuire a ridurre la pressione sanguigna e il colesterolo, e mantenere l’elasticità dei vasi sanguigni.
  • La terapia chelante, utilizzato per rompere la placca e migliorare la circolazione.

risorse

libri

Cranton, Elmer M.D. ed. Bypassare Bypass Chirurgia: La terapia di chelazione: un trattamento non chirurgico per l’inversione Arteriosclerosi, migliorando la circolazione bloccati, e rallentando il processo di invecchiamento. Hampton Roads Pub. Co. 2001.

McDougal, Gene. Sbloccare i arterie: Come ho battuto aterosclerosi. 1 ° libri della biblioteca, 2001.

organizzazioni

American Heart Association (AHA). 7272 Greenville Ave. Dallas, TX 75231. (800) 242-8721. http://www.americanheart.org.

Fondazione malattia vascolare. 3333 Sud Wadsworth Blvd. B104-37, Lakewood, CO 80227. (303) 949-8337 o (866) PADINFO (723-4636). http://www.vdf.org.

altro

Intervento chirurgico di bypass per malattia arteriosa periferica. Informazioni paziente, Vascular Disease Foundation, 2003. http://www.vdf.org.

Che esegue la procedura e dove si ESEGUITO?

Domande da porre IL MEDICO

  • Perché è necessario questo intervento?
  • Come sarà la chirurgia migliorare la mia condizione?
  • Che tipo di anestesia sarà dato?
  • Quante di queste procedure si è esibito il chirurgo?
  • Quanti pazienti chirurgica avuto complicazioni dopo la procedura?
  • Come può il paziente aspettare di sentire dopo l’intervento chirurgico?
  • Quanto tempo sarà il paziente in grado di camminare?
  • Quanto tempo ci vorrà per guarire completamente?
  • Quali sono le possibilità di questo problema ricorrente dopo l’intervento chirurgico?
  • Cosa si può fare per aiutare a prevenire questo problema in via di sviluppo di nuovo?

Contributi degli utenti:

Apr 25, 2006 @ 09:09

Ho avuto un po ‘di crampi alla gamba sinistra, soprattutto se salgo le scale. Recentemente ho avuto un Ultra Sound test.I ha dovuto chiamare il mio medico per i risultati e poi ho ottenuto solo di parlare con il rceptionist.
Ha trasmesso il messaggio attraverso il suo che è stato seting un appuntamento con uno specialista!
Non dovrebbe il mio medico andare oltre i risultati del test e spiegare a me prima di mandarmi a un altro medico? Sono molto arrabbiato per questa procedura.
Ringraziare,
Jean
email me a casa: jebutler@dave-and-barb.com

12 Maggio 2006 @ 11:11

mio marito aveva una fem-pop fatto, ad esempio, su 090.605: l’innesto è stato contagiato ed è stata rimossa: Egli è prevista per subire di nuovo l’intervento chirurgico su 060606: c’è una possibilità di complicazioni a causa di una seconda incisione allo stesso sito chirurgico?

Ho avuto un intervento di bypass periferico circa 3 settimane fa. La gamba che operata è ancora intorpidita dal ginocchio in giù nella parte anteriore. Sarà questo andare via. Grazie ancora Fred

mio marito aveva entrambe le gambe fatto 08 \ 07 gamba sinistra colted off re fatto 11/07 ha ancora gonfiore, dolore, intorpidimento è normale.

basta chiedere voglio una semplice domanda che quando leghiamo gli affluenti del vena safena per collegarlo al ostruito arteries..gonna il medico lasciare gli affluenti di quella vena legato. è quella vena non è importante vena o essenziale per il nostro corpo.
plz contatto con me sul mio e-mail ayat_ismaeel@hotmail.com
Io sono nel 4 ° grado della facoltà di medicine.kasr alainy.cairo university..just frequentato che la chirurgia oggi in surgery..thanks generali sacco

Grazie per la conoscenza.

Ciao, mio ​​padre aveva il suo funzionamento AAA sul 18/03/08, hanno operato dall’inguine e insterted uno stent. Tornarono in una settimana più tardi come lui aveva una perdita endo. Ci dopo aver catturato una infezione e aveva 3 altre operazioni, ma nessuno ha lavorato. ora hanno legato l’arteria femorale off. Egli non ha alcuna sensazione da sotto il ginocchio al piede. Può camminare come questo, o sarà lui bisogno di un bypass? Riuscirà in grado di camminare dopo il bypass?

La dichiarazione: "chirurgia di bypass vascolare periferico è un modo meccanico per reindirizzare il sangue, e non esiste un metodo alternativo." mentre corretto, non affronta la questione principale per quanto riguarda l’indicazione o controindicazione di altri trattamenti meccanici, come endoarteriectomia periferiche. credo che "alternative" dovrebbe includere altri trattamenti meccanici di malattia vascolare periferica, e non semplicemente fare riferimento al metodo di bypass alternativi, che ovviamente, non ce ne sono, dal momento che le due alternative, a gas e protesici, sono inclusi nella definizione di by-pass.

Grazie, ora hanno fatto il bypass otturatore femorale. Essi zona Shin sulla gamba iniziato ad andare a secco e aveva desquamazione della pelle, la pelle appare molto scura intorno a quella zona. Il doc stanno cercando di salvare la gamba, che ritengono questo può aiutare. Non erano meglio soddisfatti con le dita dei piedi, in quanto non si sentono così caldo. Pensi che scenderà a un amputazione? Può un bypass guarire tessuto che è già morto?

La sua ora stati di 1 settimana da quando il by-pass. Le dita sono leggermente nero sulle punte, i medici stanno dicendo che non possono vedere un grande cambiamento con la gamba. Pensi che avrà bisogno di amputazione? Sono le dita dei piedi destinata a cambiare colore?

Mio marito ha avuto un intervento chirurgico alla gamba sinistra che aveva completamente bloccato dal ginocchio in giù ed era fredda come il ghiaccio per le dita dei piedi. Hanno fatto un intervento chirurgico per rimuovere i grumi molti di loro e ora il suo piede nel arco e le dita dei piedi e sentire formicolio addormentato tutto il tempo che sono davvero lui bothning. Ha avuto un ictus tronco cerebrale nel 2006. Egli è a corto di pazienti. Come posso aiutarlo o che cosa può fare tohelp questo? Fa parte anticoagulante (cumuden) non ho incantesimo che right.his conteggio è fino a 2.6 ora. La sua gamba è ancora dolorante nel part.It superiore è stato 1 mese dal surgery.He è di 60 anni di età.

Ho avuto la chirurgia vascolare periferica bypass su entrambe le gambe nel novembre 2001. Di recente Ho avuto davvero male dolorante dolore alla gamba sinistra, coscia e lato sinistro inferiore della schiena. Inoltre, cosa succede quando è passato di dieci anni. E ‘possibile che questi innesti possono durare a tempo indeterminato

Un angiogramma recentemente eseguito ha mostrato la mia gamba sinistra di un anno-old by-pass non funziona più e non vi è estrema blocco nelle mie vene. Le mie opzioni sono 1) non fare nulla e vivere con il dolore; 2) ripetere il by-pass (non raccomandato), e 3) l’amputazione della gamba. Sono diabetico (non controllato), ipertensione (sotto controllo), non fumatore, 68 anni di sesso femminile, che è completamente devastato. Ancora sei mesi fa, ho pensato che tutto andava bene. Avete altre opzioni che posso provare. Sono disposto a provare qualsiasi cosa.

mio padre ha avuto questo intervento fatto circa 2 settimane fa, lui è in antibotics ed ha la gamba molto swolen. Posso mettere impacco freddo o caldo su di esso? cosa si può fare per la swolleness

Sono causa di sotto go by-pass operazione sulla gamba destra Sono preoccupato per i fattori di rischio, uno può dire che c’è stata una buona percentuale di successo grazie

Si prega di rispondere su ciò che può essere fatto per valutare la questione la circolazione in corso e prevenire ogni ulteriore aggravamento come la fisioterapia diventerà più ampio con il tentativo di peso a nudo molto presto.

Grazie (PS la mia professione comporta un sacco di camminare e non ho mai avuto problemi fino al mio incidente al ginocchio strappo la mia cartilagine del ginocchio, acl un menisco). SDMature

Ho avuto l’operazione PVB dopo aver subito intorpidimento a piedi nelle natiche e dolore a riposo nel bel mezzo della notte, la mia gamba sinistra si è irrigidito fino ho ottenuto dal letto e cercato di ottenere un po ‘di circolazione di nuovo.
La mia operazione guarito il dolore a riposo, per ora, ma non posso camminare qualsiasi grande distanza, il chirurgo mi ha detto che la mia operazione è stata un operazione di salvataggio, ma quando gli dico che il mio camminare è molto limitata, senza intorpidimento delle natiche e le mie suole piedi sono intorpidito dopo l’operazione (ma era OK prima dell’operazione) il chirurgo sembra disinteressato di indagare ulteriormente per aiutare.
Ho solo voluto ero andato prima al medico ai primi segni della malattia, ma stavo lavorando e con sede all’estero in quel momento fino a quando ho dovuto rinunciare al mio lavoro molto ben pagato, e un lavoro che amavo, perché io proprio non riuscivo a stare in piedi il dolore alle gambe qualsiasi more.So per me l’operazione di PVB ha aiutato dolore a riposo, ma come non posso camminare ogni grande distanza sto combattendo problemi di peso anche se la mia assunzione di cibo è piccola perché la circolazione nelle gambe è molto povera.

3 agosto, 2016 @ 09:09

Ciao. Ho appena compiuto 40 lo scorso marzo. I miei problemi sono venuti improvvisamente. Sono un infermiere così sui miei piedi praticamente tutto il mio turno. Tutto ad un tratto all’interno di 50 piedi o giù di lì le mie gambe avrebbe fatto male e andare intorpidite. Le mie dita si trasformerebbe viola e nero e poi si sentono come se fossero in fiamme. Vorrei urlare a volte il dolore era così intenso. Ho avuto 4 figli e il dolore ofor lavoro è stato più facile. Un angiogramma mostrò il 100 per cento l’occlusione della mia aorta e le mie arterie iliache. Il mio chirurgo vascolare collocato tre stint. Hanno detto cose sono andate bene. Poi ho provato a camminare. Ho avuto leggero miglioramento nella mia gamba destra e nessun miglioramento nella mia sinistra. Essi hanno scoperto che il periodo di lavoro a sinistra è stato portare pizzicato. Nuovo piano era di andare in e ampliare o sostituire il stint sinistra. Così il numero chirurgia 2. Mi sveglio da un intervento chirurgico e dico yay. Realizzato attraverso un altro intervento chirurgico e così contento di essere fatto. I miei genitori e il fratello e il fidanzato sono tutti lì e sembrano tutti molto a disagio e il mio ragazzo ha le lacrime agli occhi. Così Esigo di sapere che cosa c’è che non va. Mi dicono che il periodo di lavoro trombosi e che non potevano fare nulla per paura del coagulo avrebbe viaggiato causando l’amputazione o peggio. Quindi, l’intervento chirurgico di by-pass aorta 3. bifemorale. Attualmente sono ancora in fase di guarigione. I miei 46 punti dal mio sterno si estende al mio osso pubico sono dovuti a venire fuori in 10 giorni. Ho preso molto brevi passeggiate e si sono sentiti ok ma non eccezionale. Ieri ho provato un po ‘di più attività. Entrambe le gambe finito sensazione di freddo (90 gradi in tempo) e la mia gamba destra e il piede male così male che mi ha tenuto ieri sera. Oggi anche brevi passeggiate hanno causato dolore e la debolezza nella gamba destra. Il mio lavoro si è lasciato andare a causa di essere fuori troppo a lungo punto di vista medico. Con che ho perso la mia assicurazione sanitaria tanto necessaria. Temo che la mia carriera come infermiere può essere oltre se la mia condizione non migliora. Ho presentato una domanda di assicurazione statale dopo che ho vissuto per tutti i miei anni senza mai ricevere o bisogno di aiuto da parte dello Stato. Sono così scoraggiato. E il tipo di solo triste. Cercando di trovare il sole tra le nuvole in questo momento di sicuro.

Ho avuto ragione operazione arteria tibiale caviglia dopo il taglio a metà attraverso un incidente quasi perso la mia gamba, questo è stato nel 1990 in gamba duty.My attivo ha dare problemi da allora si gonfia, non può camminare come io uso troppo, io ottenere un sacco crampi i hurts.I cicatrice hanno cercato di ottenere il servizio collegato benefici infortunio, ma nessuno vuole help.What sono i miei motivi per aiuto

Commento su questo articolo, fare domande, o aggiungere altre informazioni su questo argomento:

Related posts

  • Malattia vascolare periferica, vascolare …

    A proposito di malattia vascolare periferica (PVD) si riferisce alle malattie dei vasi sanguigni al di fuori del cuore e del cervello. E ‘spesso un restringimento dei vasi che portano il sangue alle gambe, braccia, stomaco o …

  • Malattia vascolare periferica, malattia vena periferica.

    malattia vascolare periferica, o malattia arteriosa periferica, è un problema circolatorio che colpisce la larghezza delle arterie del corpo e riduce il flusso di sangue agli arti. I pazienti che sviluppano …

  • intervento chirurgico di bypass periferico per …

    vascular.co.nz gt; intervento chirurgico di bypass per la malattia vascolare indurimento delle arterie delle gambe porta solo a seri problemi in un piccolo numero di pazienti. Tuttavia, se l’indurimento delle arterie …

  • Malattia vascolare periferica, periferiche …

    Malattia vascolare periferica Panoramica periferica malattia vascolare, chiamato anche PVD, si riferisce a qualsiasi malattia o disturbo del sistema circolatorio al di fuori del cervello e del cuore. Il termine può …

  • Opzioni per vascolare periferica …

    malattia vascolare periferica è una condizione preoccupante e potenzialmente grave che colpisce i vasi sanguigni si trovano al di fuori del cuore e il cervello. Se si pensa che si può essere affetti da questo …

  • La malattia vascolare periferica o …

    Che cosa è la malattia vascolare periferica? Nella malattia vascolare periferica le arterie si restringono o bloccati, il sangue non può passare per nutrire gli organi e altri tessuti, causando danni al …